Erectus 578 punti

Il Telescopio

Che cos'è un telescopio? Un telescopio è uno strumento utilizzato dagli astrologi per osservare la sfera celeste. Essi sonoclassificati in base al grado di radiazione che riescono a percepire.
I telescopi possono essere:
- ottici;
- orbitanti.
I telescopi ottici sono quelli posti sulla superficie terrestre.
Essi si suddividono a loro volta in telescopi ottici a rifrazione, cioè formati da un sistema di lenti che sfruttano il principio della rifrazione, e a riflessione, che convogliano la luce in uno specchio concavo che utilizza al meglio il principio della riflessione. Tutti i telescopi ottici, indipendentemente dal tipo, sono dotati di un motore che consente loro di modificare la direzione di puntamento, questo permette a questi telescopi di essere più precisi perchè i corpi celesti sulla sfera celeste sono in continuo movimento.

Ad ogni modo un limite dei telescopi ottici è proprio rappresentato dalla loro precisione perchè essa è limitata dall'atmosfera che assorbe alcune lunghezze d'onda.
L'altro tipo di telescopio è quello orbitante che, come si evince dal nome stesso, è posto sull'orbita terrestre. Questo perchè nello spazio le onde elettromagnetiche non sono soggette a cambiamenti davvero significativi per le osservazioni. Essi, quindi, permettono agli scienziati di osservare con maggiore accuratezza i corpi celesti, in quanto l'accuratezza dei telescopi orbitanti dipende solamente dalla qualità delle lenti utilizzate e dalla precisione dei sui movimenti.

Registrati via email