Ominide 1828 punti

I pianeti

Si muovono intorno al sole descrivendo orbite ellittiche.
Il senso di rotazione è antiorario (tranne quello di Venere e Urano).
I pianeti si differenziano per quel che riguarda la distanza dal sole le dimensioni e le temperature.
Per le caratteristiche fisico chimiche si possono dividere in 2 gruppi:
Pianeti terrestri (Mercurio Venere Terra Marte):
- hanno pochi satelliti e una bassa velocità di rotazione (intorno al proprio asse) intorno al sole.
- Sono solidi, hanno una densità maggiore di quelli gassosi.
- Composizione chimica: sono materiali rocciosi e metallici con minime quantità di gas. I materiali non sono distribuiti in maniera uguale,al centro ci sono quelli più pesanti.
- La densità varia a seconda del punto che andiamo ad esaminare.
La densità della terra e maggiore all’interno perché lì ci sono i materiali più pesanti. Il gas nel nostro pianeta è attorno  l’atmosfera.

- La loro densità è cinque volte maggiore di quella dell’acqua

Pianeti Gioviani (Giove Saturno Urano e Nettuno)
- Hanno una grande massa, molti satelliti, un’elevata velocità di rotazione e quindi hanno una forma più schiacciata.
- Densità minore. Densità di 1.2 volte quella dell’acqua, quindi è notevolmente minore.
- Sono Corpi gassosi: hanno un volume elevato. Sono formati da Idrogeno elio ghiacci,carbonio o azoto, ammoniaca.
- Hanno un piccolo nucleo centrale formato da materiali rocciosi e metallici, per il resto sono formati da gas
Sono formati da tre parti fondamentali:
- Nucleo: formato da materiali ad alta densità, che sono più pesanti e per la forza di gravità sono scesi
- Mantello: minore densità. Formato da ossidi e silicati di ferro e magnesio.
- Crosta: materiale più leggero (prevalgono il silicio e alluminio).

Registrati via email