By Simy di By Simy
Sapiens 1263 punti

Moto di rivoluzione della Terra

L’anno solare, che dipende dal moto di rivoluzione terrestre, dura 365 giorni, 5 ore, 48 minuti e 46 secondi mentre l’anno legale dura 365 giorni. Ogni quattro anni si ha un anno bisestile, cioè costituito da un giorno aggiuntivo; ciò significa che si ha un anno di 366 giorni per evitare lo slittamento delle stagioni (altrimenti ogni 4 anni accumulerebbero un giorno in più di ritardo). Ogni quattrocento anni l’anno che dovrebbe essere bisestile non lo è, l’ultima volta che si è avuto un anno denominato “secolare” è stato nel 2000.

Conseguenze del moto di rivoluzione

1. La diversa durata del dì e della notte nei vari periodi dell’anno.

20/21 Marzo: equinozio di Primavera, si hanno le stesse ore di luce e di buio in tutto il mondo.
20/21 Giugno: solstizio d’Estate, massimo numero di ore di luce e minimo di buio nell’Equatore Boreale in un anno, in quello Australe è esattamente il contrario. In questa data i raggi solari arrivano alla massima altezza e sono quasi perpendicolari alla Terra.

22/23 Settembre: equinozio d’Autunno, si hanno le stesse ore di luce e di buio in tutto il mondo.
21/22 Dicembre: solstizio d’Inverno, massimo numero di ore di buio e minimo di luce nell’Emisfero Boreale e il contrario in quello Australe.

21 Marzo: Arriva per la prima volta nell’anno il Sole al Polo nord, ciò dipende dall’inclinazione dei raggi solari. Per questo motivo si hanno 6 mesi di luce e 6 mesi di buio in quest’area geografica.
20 Settembre: Arriva per la prima volta nell’anno la luce solare al Polo sud per via dell’inclinazione dei raggi del Sole che variano nel moto di rivoluzione terrestre. Per questo motivo anche al Polo sud si hanno 6 mesi di luce e 6 mesi di buio.

2. Le stagioni climatiche: secondo la suddivisione astronomica una stagione è l'intervallo di tempo che intercorre tra un equinozio ed un solstizio. Si distinguono quindi quattro stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno, ciascuna delle quali ha una durata costante di tre mesi l'una e ben definita nel corso dell'anno, indipendente dalla latitudine e dalla collocazione geografica.

Registrati via email