cb.rr95 di cb.rr95
Ominide 829 punti

Moto dei pianeti

Tutti i pianeti del sistema solare compiono:
- un moto di rotazione, intorno al proprio asse;
- un moto di rivoluzione, intorno al Sole.

Il tempo impiegato da un pianeta per compiere una rotazione intorno al proprio asse si chiama giorno.
Il tempo impiegato da un pianeta per compiere una rivoluzione completa intorno al Sole è detto anno.

I pianeti compiono un moto di rivoluzione attorno al Sole percorrendo orbite ellittiche, quasi complanari con l’orbita terrestre; il piano dell’ orbita terrestre è detto piano dell’eclittica.

Il moto di rotazione e il moto di rivoluzione dei pianeti si svolge nello stesso verso, cioè da ovest verso est in senso antiorario (se osservato dal polo nord celeste); tale moto è detto moto diretto.
Solo Venere e Urano hanno verso di rotazione opposto che viene detto moto retrogrado. Infatti:

Il moto diretto è il moto che si effettua nel senso antiorario attorno alla direzione del polo nord del sistema in esame.
Il moto retrogrado è il moto che si effettua nel senso orario attorno alla direzione del polo nord del sistema considerato.

L’inclinazione dell’asse di rotazione rispetto al piano orbitale, è per tutti i pianeti del sistema solare, abbastanza simile all'inclinazione dell'asse terrestre e non si discosta di molto dalla perpendicolare.
L’unica eccezione è Urano, che ruota curiosamente come se fosse “coricato” sul piano dell’orbita.
Inoltre, il moto dei pianeti attorno al Sole è governato dalle tre leggi di Keplero sulle orbite planetarie.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email