Ominide 64 punti

La Luna

La Luna è il satellite della Terra ed è l’unico corpo celeste che l’uomo abbia esplorato direttamente. L’esplorazione della Luna ci ha mostrato un corpo roccioso, arido e senza vita, segnato da innumerevoli crateri, in parte di antica origine vulcanica, in parte dovuti all’impatto di meteoriti.
Pur non brillando di luce propria, la Luna ci illumina di notte, rimandandoci la luce del Sole che la colpisce. È un corpo celeste di piccole dimensioni che, a causa della debole forza di gravità, non è capace di trattenere alcuna atmosfera intorno a sé.
Per la mancanza di atmosfera, di notte il calore accumulato durante il dì si disperde rapidamente nello spazio, facendo così scendere la temperatura fino a -150°C. Viceversa, durante il dì, mancando la protezione dell’atmosfera che filtra i raggi solari, la superficie si riscalda enormemente raggiungendo più di 100°C.

La Luna ruota intorno alla Terra su un’orbita ellittica che percorre in circa 27 giorni. Contemporaneamente, ruota su se stessa impiegando, per una rotazione completa, lo stesso tempo impiegato per la rivoluzione. Di conseguenza, la Luna mostra, a chi la osserva dalla Terra, sempre la stessa faccia, ovvero lo stesso emisfero.

Le fasi lunari

Conseguenza dell’uguale durata dei moti di rotazione è il fenomeno delle fasi lunari, a causa del quale la Luna ci appare diversamente illuminata a seconda della sua posizione rispetto al Sole:
- Novilunio o Luna Nuova: la Luna si trova tra la Terra e il Sole e non è visibile perché il Sole illumina la sua faccia nascosta alla Terra;
- Primo quarto: la retta Terra-Luna è perpendicolare alla retta Terra-Sole; si vede solo “mezza Luna”: il Sole illumina metà dell’emisfero rivolto verso la Terra.
- Plenilunio o Luna Piena: la Terra si trova tra la Luna e il Sole. La Luna ci appare come un cerchio di luce, perché tutto l’emisfero visibile è illuminato dal Sole.
- Ultimo quarto: si ripete la posizione del primo quarto e perciò si vede solo una mezza Luna.

L’eclissi

L’eclissi è un fenomeno che si verifica quando un astro ne nasconde un altro alla nostra vista. Nell’eclissi di Luna, la Terra, trovandosi tra Sole e Luna proietta la propria ombra su questa, oscurandola del tutto (eclissi totale) o in parte (eclisse parziale).
Nell’eclissi di Sole, la Luna si trova perfettamente allineata a Sole e Terra, tra i quali si interpone. Pur essendo un corpo più piccolo del Sole, la Luna riesce in rari casi a oscurarlo parzialmente (eclissi parziale) o, ancora più raramente, a oscurarlo in modo completo (eclissi totale).

Registrati via email