_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Ipotesi sull'origine della Luna

1. Ipotesi della fissione: formata da materiale terrestre, mentre il nostro pianeta si trovava ancora allo stato fuso e ruotava ad altissime velocità su sé stesso. E' undistacco per effetto dell'attrazione gravitazionale del Sole che avrebbe causato maree e elevate fino all’espulsione di materiale fuso-> LUNA. Non è più considerata un’ipotesi plausibile: la Terra non poteva ruotare cosi velocemente. E’ stata modificata: il nucleo terrestre, modificandosi e sprofondando verso il centro, avrebbe perturbato il moto di rotazione, accelerandolo. La Terra diventa quindi instabile, si deforma fino al distacco della Luna (ipotesi incongruente con dati fisici, ma spiega la minore densità della Luna)
2. Ipotesi della cattura: La luna era originariamente un corpo autonomo, formatosi indipendentemente dalla Terra in una zona lontana del sistema solare. In seguito fu catturato dall’attrazione gravitazionale terrestre che lo costrinse a seguire un'orbita chiusa intorno alla Terra. E' difficile spiegare perché la luna abbia ridotto la propria velocità, avvicinandosi alla Terra così da farsi catturare senza disintegrarsi. I fautori della teoria ritengono che le maree provocate dall’attrazione terrestre sulla Luna abbiano creato un attrito ed esercitato un’azione frenante. L’effetto delle maree ha consentito alla Luna di inserirsi in un’orbita stabile, sincronizzando i due moti lunari. Spiega la presenza di crateri sulla superficie lunare, ma non perché i corpi che si sono formati in regioni distanti abbiano una composizione chimica molto simile.

3. Ipotesi dell’accrezione: la Luna si è formata per aggregazione di particelle di corpi celesti in orbita intorno alla Terra. Non chiarisce perché i materiali che hanno dato origine alla Luna abbiano composizione diversa da quelli terrestri.
4. Ipotesi dell’impatto: formata in seguito all'impatto di un corpo di grandi dimensioni con la Terra 4,5 miliardi di anni fa e avrebbe provocato la disintegrazione di gran parte del corpo in collisione, provocando la dispersione nello spazio di una grande quantità di frammenti. A causa del calore dell’impatto i resti del corpo si sarebbero fusi con il mantello terrestre, mentre i frammenti scagliati nello spazio avrebbero dato origine alla Luna, attraverso il meccanismo dell’accrezione. Secondo quest’ipotesi, la Luna avrebbe una composizione particolare perché deriverebbe da frammenti del corpo in collisione o dal mantello terrestre. L’impatto avrebbe accelerato il moto di rotazione della Terra, mentre il calore prodotto sarebbe la causa dell’assenza di acqua e di atmosfera sulla Luna.

Registrati via email