Ominide 274 punti

Analisi delle due opere minori di Francesco Petrarca: "De Viris Illustribus" e il "Rerum Memorandum Libri"

De Viris Illustribus

La stessa ammirazione per l'antichità che può essere trovata nell'opera "Africa", ispira nel petrarca la sttesura di due altre opere considerate minori, una di queste è il De viris illustribus.
Questa è un opera che parla degli uomini illustri, come si evince dal titolo, dell'antica Roma; é una sorta di completa raccolta di biografie di uomini importanti a partire da Romolo fino ad arrivare a Caio Giulio Cesare e aveva come obiettivo quello di osannare la grandezza di Roma in ambito storico; ma annche biografico intendendo che la grandezza era stata portata nell'Urbe da questi uomini.

Rerum Memorandum Libri

è l'altra opera ispirata dall'ammirazione per l'antichità e tratta alcune cose da ricordare come episodi storici raggruppati a seconda delle virtù presenti in esse, e non dalla cronologicità o dall'importanza.

Registrati via email