La poetica di Franz Kafka


Franz Kafka scrive in un’epoca in cui crollano le grandi certezze su cui si era cullata la civiltà europea.
Molti altri autori, come lui, esprimono la crisi e il tentativo di riadeguamento della cultura occidentale di fronte a una profonda trasformazione fatta di drammi storici (le guerre, le rivoluzioni), scoperte scientifiche (che aprono nuovi orizzonti sulla composizione della materia e sulle leggi che regolano l’universo) e una maggiore conoscenza delle dinamiche più profonde della personalità (grazie alle nuove teorie proposte dalla psicoanalisi).
Le opere di Kafka si segnalano per una prosa sobria e precisa, per le ambientazioni realistiche e per le vicende invece enigmatiche e ambigue, del tutto paradossali, che diventano metafora della debolezza umana di fronte al destino.
I protagonisti delle vicende immaginate da Kafta si trovano sempre impigliati in meccanismi oscuri e ineluttabili, governati da poteri misteriosi. In situazioni insolite e minacciose si cade all’improvviso, magari al proprio risveglio (come nel romanzo Il processo e nel racconto La metamorfosi) o per una chiamata che si rivela diversa da tutte le altre (come in Un medico di campagna). Il fato incombe su tutti noi e può sorprenderci in qualunque momento, quando meno ce lo aspettiamo.
Franz Kafka attinge sia alla cultura dell’Europa in cui è immerso, sia alle antiche radici della cultura ebraica della sua famiglia, e nelle sue opere esprime sia drammi e conflitti privati (il rapporto con il padre, la malattia che lo condurrà prematuramente alla morte), sia le tragedie che sconvolgono il continente.
Anche della sua opera sono state date diverse definizioni e interpretazioni. I suoi romanzi e i suoi racconti si prestano a molteplici letture, riassunte in quelle possibili per Il processo: l’incontro di ciascuno con la morte, l’oppressione del sistema sociale, con le sue regole maniacali e soffocanti e lo sfruttamento, la solitudine esistenziale degli esseri umani, i complessi meccanismi dell’inconscio, perfino la profezia della dittatura hitleriana.
Hai bisogno di aiuto in Autori e Opere 800 900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email