Ominide 1144 punti

Autunno

L'autore della poesia "Autunno" è Vincenzo Cardarelli che, affida a questi versi di varia lunghezza il tema dello scorrere del tempo della vita, attraverso la metafora dell'alternarsi delle stagioni.Come le piogge d'autunno sembrano esprimere la tristezza della natura preannunciando i rigori dell'inverno, così l'uomo si avvia verso il freddo della vecchiaia. Rimane però nella memoria la felicità degli entusiasmi giovanili, che corrisponde all'estate, la stagione più bella e rigogliosa dell'anno, ma quel ricordo non riesce più a dare uno slancio al presente che procede lentamente verso la fine.
L'uso della prima persona plurale presente nella poesia stabilisce un tono colloquiale e coinvolgente per il lettore.

Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d'agosto,
nelle piogge di settembre
torrenziali e piangenti,
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.
Ora passa e declina,
in quest'autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

Il testo è costituito da due periodi: il primo ha carattere descrittivo, il secondo comunica una condizione psicologica.
Gli aggettivi che umanizzano le manifestazioni della natura suggeriscono la corrispondenza tra stagioni e stati d'animo.
La lentezza con cui trascorrono le ore è sottolineata da parole lunghe (torrenziali, indicibile, lungamente); le forti cesure (Autunno. // già..) creano pause interne al verso rallentandone il ritmo , concorrono a dare l'impressione di un movimento lento e sempre uguale; il ritmo presenta un'accelerazione, riferito al breve tempo della giovinezza. Tutte caratteristiche che si riferiscono al trascorrere degli anni per l'uomo e dell'autore, anni che avvicina sempre di più alla fine, la morte, ma con un lato positivo, la giovinezza, il ricordo di quegli anni. La metafora dell'estate è la giovinezza, un periodo importante per l'autore che si trova nell'autunno, la vecchiaia.

Hai bisogno di aiuto in Autori e Opere 800 900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email