Noel di Noel
Eliminato 36674 punti

Di Maggio

Di maggio sì vi do molti cavagli
e tutti quanti siano affrenatori,
portanti tutti, dritti corritori;
pettorali, testere de sonagli,

bandère con coverte a molti 'ntagli
di zendadi e di tutti li colori;
le targhe a modo degli armeggiatori;
viuole, rose, fior, ch'ogn'om abbagli;

e rompere e fiaccar bigordi e lance,
e piover da finestre e da balconi
en giù ghirlande, e 'n su melerance;

e pulzellette gioveni e garzoni
baciarsi ne la bocca e ne le guance:
d'amor e di goder vi si ragioni.

Parafrasi
Di maggio vi dono così molti cavalli,e tutti quanti siano docili al freno,che vanno velocemente,come autentici corridori,e abbiano finimenti del petto e del capo fatti di sonagli,
stendardi e drappi riccamente ornati.
Gli scudi come dei cavalieri che partecipano ad un torneo.

con viole rose,e fiori che ogni uomo abbagliano
e lance e aste da torneo che si spezzano e si ammaccano.
e ghirlande che piovono dai balconi(gettati dalle fanciulle)
(e i giovani rispondono) lanciando in sù i frutti del melarancio.
Ragazze e giovani ragazzi,si baciano sulla bocca e sulle guance;
di maggio si discorra solo d'amore e di piacere.

Registrati via email