sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Giacomo Leopardi-

Giacomo Leopardi nacque a Recanati, nelle marche, da una famiglia nobile nel 1798.
Recanati era un borgo, facente parte di uno degli Stati posti sotto il controllo dello Stato Pontificio.
La sua famiglia era particolarmente conservatrice, il padre era un uomo colto che aveva realizzato una vasta biblioteca, la madre era fredda, priva di confidenza ed affetto nei confronti del figlio.
Inizialmente fu obbligato dal padre a seguire studi di giurisprudenza, ma egli non mostrava esserne interessato.
Proseguì la sua formazione da solo, chiudendosi nella biblioteca del padre, per molti anni, cosa che contribuì a compromettere il suo fragile fisico; imparò il latino, il greco e l’ebraico, compose vaste opere (componimenti poetici, odi, sonetti, canzonette e tragedie) e tradusse diversi classici latini e greci; la cultura inizialmente era di stampo neoclassico, ma approdò a quella romantica dopo la scoperta dei poeti romantici europei moderni e delle loro opere.

Divenne, dunque, un grande esponente del Romanticismo, senza però volersi definire un romantico; ebbe grande influenza da parte della cultura Illuminista, alla quale aggiunse il suo caratteristico pessimismo.
Nel 1819 decide di rendersi autonomo dalla famiglia, volendo fuggire da Recanati; un primo tentativo fallisce, poiché viene fermato dal padre, successivamente però riuscì a recarsi a Roma e Milano, dove entrò in contatto con l’editore Stella, il quale era innamorato dei nuovi personaggi emergenti della letteratura, non troppo considerati; la filosofia del pessimismo di Leopardi attrasse Stella, il quale pubblicò alcune sue opere.
Dopo essersi spostato anche a Pisa, fece ritorno a Recanati, dove venne isolato.
Riprese di nuovo a viaggiare, nonostante la malattia, andando a Firenze e poi a Napoli, presso Antonio Ranieri, suo grande amico.
Morì a 39 anni, colpito ad una malattia delle ossa, nel 1837.

Hai bisogno di aiuto in Italiano per la scuola superiore: Riassunti e Appunti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email