Ominide 53 punti

Ungaretti, Giuseppe - Soldati

Nella poesia “Soldati” il titolo entra a far parte integrante del testo, risultando un elemento essenziale per la sua comprensione. Esso assimila la vita del soldato alla fragilità di una foglia d’autunno.
L’intera poesia è formata da un complemento di paragone, retto da un verbo comune. Il carattere del paragone restituisce la sensazione di una precarietà e di un dolore ignoranti e inespressi.
Così come per la foglia autunnale basta una ventata per staccarla dall’albero, per un soldato basta una fucilata per cadere morto.

Registrati via email