blakman di blakman
VIP 9176 punti

Come questa pietra
del S.Michele
così fredda
così dura
così prosciugata
così refrattaria
così totalmente
disanimata
Come questa pietra
è il mio pianto
che non si vede
La morte
si sconta
vivendo

Commento

Ungaretti è tra gli autori più significativi del nostro secolo per la forza e la coerenza con cui ha sconvolto la lingua e la metrica tradizionali. Suo merito è quello di aver restituito dignità alla parola, liberandola dalle sacche del vuoto formalismo e sentimentalismo dei vecchi poeti italiani e conferendole vigore espressivo e forza evocatrice. "Sono una creatura", una delle sue liriche più note pubblicata nella raccolta "Il porto sepolto", è costituito sulla similitudine tra una pietra del Carso e lo stato d'animo del Poeta.

Registrati via email