eleo di eleo
Moderatore 20549 punti

Ludovico Ariosto

La vita
Nasce a Reggio Emilia, primogenito di dieci fratelli, da Niccolò Ariosto e Daria Malaguzzi nel 1474. Negli anni 1481-1489 la famiglia si trasferisce prima a Rovigo, poi a Ferrara e infine a Modena. Nel 1489 si stabiliscono a Ferrara, dove Ludovico frequenta le lezioni di diritto. Dal 1496 al 1500 Ariosto si dedica agli studi letterari, sotto la guida dell’agostiniano Gregorio da Spoleto, entra alla corte del duca Ercole I, dove riceve un regolare stipendio e conosce il giovane Pietro Bembo. A questi anni risalgono le prime prove poetiche in lingua latina e in volgare. Con la morte del padre nel 1500, Ariosto comincia a impegnarsi per mantenere la famiglia. E’ nominato Capitano della Rocca di Canossa e nel 1503 entra a servizio del cardinale Ippolito D’Este. Prende gli ordini minori per usufruire dei benefici ecclesiastici. Negli anni 1508-1509 si reca per ben tre volte a Roma dal papa, con la speranza di ottenere benefici ecclesiastici, ma rimane deluso. Nel 1527 si sposa in segreto con Alessandra Benucci (rimasta vedova), con la quale aveva già una relazione da qualche tempo. Risale al 1516 la prima edizione dell’Orlando Furioso (40 canti).

Quando Ariosto si rifiuta di seguire Ippolito d’Este in Ungheria, si interrompono i rapporti tra i due, e Ariosto compone le prime due satire. Entra a servizio del duca Alfonso (fratello di Ippolito) e compone la terza satira. Nel 1519 la corte estense subisce una crisi economica, così gli viene sospeso lo stipendio. Scrive la quinta satira. Risale al 1522 la seconda edizione dell’Orlando Furioso. Nel 1523 viene inviato come commissario ducale in Garfagnana, dove dimostra di avere eccellenti capacità politiche e diplomatiche. E’ del 1532 la terza edizione dell’Orlando Furioso in 46 canti. Muore a Ferrara nel 1533 a causa di un’enterite.

Hai bisogno di aiuto in Vita e opere di Ariosto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email