Cronih di Cronih
Genius 23969 punti

Suoni
La scelta di una parola lirica dipende anche dai suoni in essa contenuti. Possiamo trovare i seguenti tipi di suono:

Allitterazione
l'alliterazione e la ripetione di suoni uguali o simili nella stessa parola o in parole vicine,per rafforzare il significato di alcune espressioni o dare un'impressione onomatopeica.
Per esmpio nella poesia di Montale Meriggiare pallido e assorto,il poeta ripete piu volte i suoni aspri come: TR,SCR,CCH,GR,CA.

MENTRE SI LEVANO TREMULI SRICCHI
DI CICALE DAI CALVI PICCHI.

Assonanza
L'assonanza e la somiglianza di suoni tra le ultime sillabe di due parole che hanno vocali uguali,ma consonanti differenti,a partire dall'ultima vocale accentata.
Per esempio: AMORE-SOLE/CORTO-MOLTO/PORTO-SEPOLTO.

Consonanza

La consonanza e la somiglianza di suoni tra le ultime sillabe di due parole che hanno consonanti uguali,ma vocali differenti,a partire dall'ultima vocale accentata.
Per esempio la poesia ED E SUBITO SERA di Salvatore Qusimodo

OGNUNO STA SOLO SUL CUOR DELLA TERRA DA UN RAGGIO SI SOLE

Onomatopeica
Il suono onomatopeico e l'imitazione di suoni naturali come: CLIC/TIC TAC/GORGOGLIARE/SCIABORDARE,ecc.
Per esempio: frusci di serpi di Eugenio Montale

Registrati via email