Ominide 27 punti

Tempi del testo narrativo

Il tempo della storia
Ogni storia è ambientata in un determinato momento storico e questo è un elemento spesso fondamentale per capirne il significato.
Per esempio i promessi sposi sono collocati nel seicento e non avrebbero senso in un altro periodo storico.
Il momento storico può essere dichiarato esplicitamente o può essere descritto dal lettore in base a riferimenti impliciti. Inoltre, ogni storia copre n certo arco di tempo: gli avvenimenti narrati possono svolgersi in poche ore, in alcuni giorni e in molti lunghi anni.

Il tempo del racconto
L’autore può fare numerose scelte diverse per raccontare i fatti; può riassumerli, può tralasciarne qualcuno, può tacere alcuni avvenimenti, può dedicare molto spazio a un avvenimento ecc…
Per analizzare il tempo del racconto distinguiamo tre elementi:

- La distanza tra l momento in cui gli eventi si sono verificati;
- Il momento in cui vengono narrati;
- L’ordine in cui l’autore dispone gli eventi nel testo;
- La durata narrativa ovvero lo spazio dedicato ad essi nel racconto.

Registrati via email