Esempio di lettera personale

None, 25/02/05
Cara Diana,
anche a me farebbe molto piacere corrispondere con stranieri e per fortuna ho letto il tuo annuncio.
Mi chiamo Alessia, sono una ragazza di quindici anni, alta un metro e cinquantasette, mora, capelli lunghi, occhi castani, bocca carnosa e di carnagione abbastanza chiara. Ho un fisico atletico perché ho fatto per sei anni arti marziali, per la precisione karatè, e faccio tutt'ora pallamano da tre anni. Frequento la prima superiore ad un istituto tecnico informatico, al Maxwell, e non vado malissimo a scuola. Si entra alle otto e si esce all'una e venti, ma ci sono due intervalli: uno alle nove e quaranta, l'altro alle undici e mezza. Te invece dove vai a scuola?
Nella mia famiglia siamo in cinque: mio padre Giuseppe, che fa il capotreno e ha origini siciliane; mia madre Giovanna, che fa la casalinga e ha origini pugliesi; mia sorella Elisa, che fa il capotreno; e mio fratello gemello Pietro, che frequenta l'istituto professionale fotografico.
Come è composta la tua famiglia? Hai fratelli o/e sorelle? Sono anche loro canadesi come te?
Cosa fai nel tempo libero? Io solitamente esco, chatto o gioco al computer, ascolto musica e faccio sport. Il mio genere di musica preferito è la techno e la disco perché per me in una canzone conta molto la base musicale e non le parole.
Dove vai in vacanza? Io tutti gli anni in estate, verso Luglio o Agosto, vado in Sicilia dai genitori e dalla sorella di mio padre. Fortunatamente lì mi diverto moltissimo perché ho molte amicizie e poi il mare è bellissimo, soprattutto a Taormina e a Cefalù.
Che città hai visitato dell'Italia? Potresti descrivermi un po' il Canada? Mi piacerebbe molto visitare per una volta l'America e appena ne avrò l'opportunità verrò pure a trovarti.
Spero di ricevere presto una tua risposta!
Baci,
Alessia