Come studiare un autore

Quando ci apprestiamo a leggere una poesia, un libro o qualunque altro tipo di testo, è importante avere delle informazioni sull'autore di quel determinato documento. Ciò permette di avere una visione più ampia della sua opera, di contestualizzarla in una dimensione temporale e spaziale e di capire gli avvenimenti che hanno portato l'autore a dedicarsi a un determinato argomento.

I passi da fare quindi sono:

-Conoscere la biografia: venire a conoscenza delle vicende personali e lavorative dell'autore, con riferimenti a date, persone conosciute, esperienze vissute.

-Contesto: porre attenzione sul periodo storico a cui è appartenuto all'autore per capire che influenze culturali e sociali ha subito. L'autore può risultare lo specchio della sua epoca con elementi propri del filone di appartenenza oppure essere l'opposto con introduzioni innovative e controcorrente. In questo secondo caso egli può essere fondatore di una corrente o di un movimento.

-Tradizione culturale: capire con quali ambienti culturali è entrato in contatto tenendo conto non solo di quelli appartenenti all'autore in questione ma anche di quelli precedenti che possono aver influenzato i filoni successivi. Ogni opera non è mai il risultato di una invenzione completa ma ha sempre qualche elemento, a volte in maniera minore, a volte in maniera maggiore, che riporta ad altre correnti letterarie e culturali.

-Poetica: è il modo dell'autore di fare arte quindi il suo stile, il suo linguaggio, le figure retoriche più utilizzate, gli argomenti maggiormente trattati ecc...

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email