Ma_fack di Ma_fack
Ominide 1371 punti

1) I documenti assegnati per lo svolgimento della tipologia B della maturità sono molto completi e l'argomento è trattato da numerose opere: dalla poesia, alla letteratura e alla scultura. In ognuna di queste lo straniero è visto, nonostante alcuni testi con un messaggio analogo, in modi sempre diversi e quindi ci da un'idea molto ampia di come il forestiero possa essere visto. Per quanto riguarda la difficoltà dei testi, essi sono per la maggior parte comprensibili anche se qualche testo risulta difficile.

2) Documento 1: Il testo biblico dice che bisogna rispettare la vedova, l'orfano e lo straniero e che bisogna trattarli misericordiosamente e offrirgli aiuto.
Documento 2: Nel testo tatto dall'Odissea Omero giunge su di un isola nudo e si ritrova a chiedere aiuto a delle fanciulle in queste condizioni, scatenando la loro paura. Solo una di queste non fugge e decide invece di aiutarlo e offrirgli vestiti e cibo.
Documento 3: Il testo dei Promessi Sposi narra di Renzo che ha afferrato una persona. Una donna lo vede e si mette ad urlare ed incitare aiuto.

Documento 4: Poesia di Baudelaire dove uno straniero afferma di non amare nulla se non le nuvole.
Documento 5: Pirandello ci parla di uno straniero apparentemente morto che al suo svegliarsi provoca il terrore di due donzelle. Il giorno seguente questi si reca dalle due e, mentre una fugge, l'altra rimane ad aiutarlo portandolo dal'infermo della casa.
Documento 6: Testo di Morante dove un soldato senza uniforme, in un suo giorno di libertà, va in cerca di affetto, anche di un solo sguardo amorevole, e ne riceve invece da una passante uno sguardo disumano.
Documento 7: Buzzati racconta di uno scherzo verso una straniera. Questa derisa da tutti non riceve l'aiuto di nessuno al di fuori di un altro straniero.
Documento 8: Brown ci parla di un soldato in terra nemica che vedendo strisciare un soldato della fazione opposta verso di lui gli spara. Per lui non prova altro che ribrezzo.
Documento 9: Poesia di Walcott dove una persona ritrova sé stesso, lo straniero che era in lui.
Documento 10: Statua raffigurante un soldato celtico morente in seguito alla battaglia coi romani.

3) Documento 1: Lo straniero deve essere visto come un proprio “fratello” ed egli va aiutato
Documento 2: Inizialmente lo straniero è visto con timore e paura ma grazie al coraggio di qualcuno, questa paura viene affrontata e lo straniero viene soccorso
Documento 3: Lo straniero e visto come qualche cosa di abominevole, che scatena paura nella gente
Documento 4: Lo straniero è un'essere privato di tutto che dimostra innocenza
Documento 5: Inizialmente lo straniero è visto con timore e paura ma grazie al coraggio di qualcuno, questa paura viene affrontata e lo straniero viene accettato

Documento 6: Lo straniero viene trattato male, con “occhio disumano”, anche se con buone intenzioni
Documento 7: Lo straniero viene escluso e deriso
Documento 8: Lo straniero è qualcosa che scatena ribrezzo, diverso da noi
Documento 9: Lo straniero è anche dentro di noi
Documento 10: Lo straniero va combattuto

4) Alcuni dei testi mostrano alcune analogie tra di loro e si possono quindi raggruppare nei seguenti modi: Lo straniero che genera paura (2-3-5-6, anche se nella 2 e la 5 alla fine la paura viene combattuta), Lo straniero dentro di noi (9), Lo straniero deve essere cacciato (7-8-10), Lo straniero è uguale a noi e deve essere aiutato (1,4)

5) Scaletta:
– Introduzione dell'argomento: chi è lo straniero e personale opinione
– Uso dei documenti per spiegare meglio le varie opinioni sullo “straniero”
– Conclusione

Registrati via email