Bronx (7 cl)
4/10 gin
2/10 vermuth rosso
2/10 vermuth dry
2/10 succo d’arancia
Prcedimento
Preparare nello shaker con cubetti di ghiaccio e servire in coppetta da cocktail fredda.
Caratteristiche
ha un colore di grano maturo aranciato, la tonalità della nespola, ha dei profumi fini e molto complessi che vanno dai fiori agli agrumi, dalle spezie alla frutta secca. E pepato e fresco, abbastanza caldo, asciutto, acidulo, lascia il palato pulito. Il vero piacere di questo cocktail consiste nello scoprire gradualmente un’armonia di gusti (dal floreale al fruttato, dallo speziato all’aromatico, dal dolce al secco).
Storia
Il cocktail fu inventato per la prima volta negli anni del proibizionismo americano e era prodotto con una qualità scadente di gin. Il cocktail dell’omonimo quartiere di New York che evidenzia anche la rivalità con il suo acerrimo e famoso rivale, il Manhattan, prodotto anch’esso nell’omonimo quartiere di New York. Un altro famoso cocktail inventato negli anni ruggenti era lo Stinger, è considerato il principe degli after-dinner.

Registrati via email