Ominide 30 punti

IL BAR

- BAR ATTENDERS: sono tutti coloro che lavorano in un bar
- I.B.A. è l’ International Bar attenders Associations

Concetto di bar

Il bar è un locale aperto al pubblico adibito alla somministrazione di bevande calde e fredde ed in alcuni casi di snacks.

Brigata del bar

-Bar manager : è colui che si occupa della gestione e dell’organizzazione del
bar

-Barman : è colui che si occupa della somministrazione di bevande semplici
O miscelate

-Aiuto barman : è colui che si occupa di mantenere pulito il bar,gli attrezzi ed i
frigoriferi
Al di fuori del bar,troviamo il cameriere ai tavoli.
E’ detto BARMAN colui che nella preparazione dei cocktails usa il misurino.

E’ detto FREESTAYLER colui che nella preparazione dei cocktails non usa il misurino.
E’ detto FLAIR colui che nella preparazione dei cocktails fa il “giocoliere”.

Tipologie di bar

-American bar: E’ un locale specializzato nella vendita di cocktails,di
bevande alcoliche e super alcoliche.
La prerogativa essenziale di un american bar è l’assenza
della macchina del caffè.
Il bancone in legno deve essere lungo almeno 6 metri,con
sgabelli alti,luci soffuse,musica in stereofonia di sottofondo
e boots (poltroncine circolari).
Il barman deve essere ottimo conoscitore dei cocktails più
venduti e dei vari distillati.

-Piano bar : Ha le stesse identiche caratteristiche dell’american bar classico,solo
che la musica è dal vivo

-Bar caffetteria-snacks : E’ un locale in cui generalmente si producono prodotti di
caffetteria (bevande calde) e si offrono degli snack
composti da tramezzini e sandwiches.
Il barman pur non richiedendolo il locale,deve avere
buone conoscenze sulla miscelazione dei prodotti.

-Bar d’albergo : Generalmente è un american bar,solo che presenta la macchina
del caffè (bar della hall)


-Night club : E’ un locale che offre musica dal vivo e opportunità di ballare.
Il barman deve essere ottimo cocitore dei prodotti offerti nel locale.

-Bar della discoteca : E’ un american bar all’interno di una discoteca.


-Bar della piscina e spiaggia : Offre principalmente cocktails dissetanti(tropicali)
E la particolarità è che il servizio è in plastica.

-Bar pasticceria,tea-room : E’ un locale che offre bevande calde (specialmente
Sostanze nervine(caffè,te,cioccolata,camomilla)
Accompagnate da pasticcini (butter bacley)
Offre atmosfera sobria,musica di sottofondo e arredo
Serio.

-Pub : La parola nasce dall’abbreviazione di pubblic house. Esisteva in Irlanda
Già nel ed era la casa del capo clan,dove tutti gli appartenenti a
Questa società finiti il loro lavoro,si riunivano per discutere della giornata
Trascorsa bevendo birra.
Il pub è un locale per la somministrazione di birra (prevalentemente alla
Spina) e di diverse qualità di whiskey,inoltre offre degli snacks
L’arredamento è simile a quello di una casa,con tavolini e poltrone dove
Potersi rilassare e discutere.

All’interno del pub si troverà sempre i display per il gioco delle frecce ed
Il tavolo da billiardo,jukebox.

Mise en place

Per far si che il lavoro del barman sia veloce e “lineare”,occorre che la mise en place sia ottimale.

-Al centro: generalmente andremo a posizionare un tagliere
-A destra :andremo a posizionare le varie vasche per il ghiaccio
-A sinistra: andremo a posizionare generalmente 8 bottiglie(le più usate)
-In alto: andremo a posizionare lo shaker,il mixing glass,il Boston,la forchettina,il coltellino e i vari spoon.

Attrezzi del barman

-Shaker : composto da tre parti( bicchiere miscelatore,filtro,tappo). E’ usato per
La preparazione di cocktails sbattuti.

-Blander elettrico: è un normale frullini dalla forma allungata.

-Mixing glass : è un ampio bicchiere di vetro; usato per la preparazione di
Cocktails miscelati,dove occorre l’utilizzo dello spoon e dello
Strainer.

-Spoon : è il cucchiaio miscelatore dalla forma allungata

-Strainer : è il passino,utilizzato per non far fuoriuscire il ghiaccio quando
Versiamo il cocktail nel bicchiere.

-Coltellino per decorazioni

-Tagliere

-Porta cannucce

-Misurino

-cavatappi

Registrati via email