Alcopop
Gli alcopop sono bevande analcoliche o leggermente alcoliche (gradazione 6%) che contengono una miscela più o meno uniforme di frutta e alcol, hanno la caratteristica di essere rinfrescanti, dolci e sono destinati ai giovani consumatori di età compresa tra i 18 e 25 anni, ma sono essenzialmente i teenager tra i 13 e i 16 anni i maggiori consumatori di queste bevande. Sono entrati sul mercato mondiale nel 1995 in America diffondendosi poi in tutto il mondo. L’aspetto estetico di questi drink gioca un ruolo molto importante, gli involucri sono accattivanti, maliziosi e colorati, il sapore dello zucchero copre quello dell’alcol, infatti la minima gradazione alcolica induce i giovani consumatori e anche i genitori a ritenere impossibile di ubriacarsi con questa tipologia di alcolici. Con questa moda delle bevande leggermente alcoliche gli adolescenti iniziano sempre più precocemente a consumare alcolici. Secondo i mass-media alcol significa socializzare, infatti sempre più spesso in televisione si possono osservare spot pubblicitari in cui gruppi di ragazzi con una bottiglia di queste bevande ridono e scherzano. Gli alcopop sono bevande alcoliche e i ragazzi che le consumano vanno incontro agli stessi rischi che comportano il consumo di birra ed vino.

Registrati via email