vero_89 di vero_89
Ominide 447 punti

[b Le varie ristorazioni

Ristoranti tradizionali
I ristoranti tradizionali sono classificati in varie categorie, secondo le strutture, al servizio offerto e alla professionalità.
Si caratterizza per un buon servizio offerto al cliente, per un prezzo che varia a seconda della categoria, per i tempi di attesa.
Questo tipo di locale, viene indicato come slow food.

categoria di lusso: è una struttura di gran prestigio, con rifiniture di lusso, un servizio ben curato, con un personale qualificato ed esperto, con una buona conoscenza delle lingue straniere; deve avere un ampia scelta di piatti e vini;
prima categoria: è una struttura con sempre ottimi requisiti sia dal punto di vista strutturali che di di qualità del personale; anche se inferiore di poco a quella di lusso;
seconda categoria: è una struttura di buon livello, arredata in modo elegante, con del personale disponibile e che conosce almeno una lingua straniera;

terza categoria: è un locale con delle strutture e un arredamento di media qualità, con una discreta accoglienza;
quarta categoria: ha i requisiti minimi adatti per lo svolgimento di un'attività ristorativa.

Ristoranti d'albergo
Il servizio ristorativo viene diviso in più fasi ad orari diversi: break-fast, brunch, dinner e gala dinner.
La qualità del servizio di ristorazione è un fattore molto importante per l'albergo, per identificare la sua classificazione alberghiera, che si effettua con il numero di stella da 1 a 5, ma c'è anche la categoria “di Lusso”, per quelli di categoria superiore alle 5 stelle.
Comunque è proprio in albergo che si trova il servizio più curato e una buona qualità del personale a disposizione del cliente.

Ristorazione Agrituristica
L'agriturismo nasce per promuovere una serie di attività agricole per lo sviluppo del territorio e dei prodotti tipici.
Le aziende agrituristiche sono regolate dalla delle specifiche leggi o regolamenti regionali, diversi da regione a regione.
Un'azienda agrituristica offrirà un pernottamento, di solito ha un numero limitato di posti letto, una cucina tipica del posto coni suoi relativi prodotti, e offrirà delle attività collegate alla sua struttura, per riuscire cosi a valorizzare il rapporto con la natura.

Ristorazione Rapida
Questo tipo di ristorazione è indicata per quei clienti che sono costretti a consumare dei pasti veloci, di buona qualità e soprattutto a buon prezzo.
Ci sono vari tipi di ristorazione rapida:

- self-service: consumo e veloce del pasto. Può essere a scorrimento (nastro) oppure ad isole; questo dipende dal tipo di flusso di clienti che arrivano nei momenti di punta del servizio;
- fast-food: hanno un prezzo contenuto. Ha un'origine americana, che ha un proprio stile. I cibi di solito sono precotti o congelati che hanno bisogno di una piccola cottura, riducendo cosi i tempi;
- paninoteche: ha un ridotto numero di personale;
- bar e pub: ha un menu fisso o con poca scelta per limitare i prezzi.

Ristorazione Collettiva
Di solito viene chiamata catering, ha un principio molto semplice: che è quello di ridurre i costi dell'allestimento di un'azienda, cosi che viene utilizzata una struttura base per offrire un servizio stabile.
Il catering si divide in:
- stabile: si ha in strutture che hanno bisogno di un servizio di ristorazione costante nel tempo. Questa tipologia si è creata negli anni 80 con lo scopo di diminuire i costi centralizzando le strutture produttive (cucine) e differenziando la distribuzione in locali diversi (mense scolastiche, ospedali). Si basa su delle offerte dirette, cioè la ditta produce e poi distribuisce all'utente finale; diversificando però il menu in base al cliente, cosi che si faranno dei pasti equilibrati per gli ospedali, bilanciati per le mense aziendali, completi e salubri per le mense scolastiche, tutto sotto la sorveglianza dell'Ausl;
- occasionale: è un servizio rivolto a quella clientela che desiderano consumare i pasti nei luoghi più disparati anche senza attrezzature o strutture, con il solo scopo di garantire comunque i servizi igienici necessari. Viene utilizzata soprattutto per matrimoni, manifestazioni pubbliche o feste private;

su mezzi di trasporto: come possono essere navi, aerei, traghetti, consentendo ai clienti di consumare pasti, sai anche precotti, freddi o riscaldati, senza grave sui prezzi con attrezzature costose e ingombranti a bordo.

Ristoranti Etnici
Si ispirano a particolari Paesi non solo nel tipo di cucina, ma anche nell'arredamento e nello stile.
In Italia i più frequenti sono i ristoranti cinesi, messicani, arabi, tailandesi, giapponesi.
Il ristorante etnico attira il cliente che ha voglia di conoscere cose nuove.
Questi locali riprendono le tradizioni tipiche per gli arredi, per le divise del personale, per le bevande, e per le musiche.

Ristoranti Culturali
Sono dei locali che oltre al servizio di ristorante, danno un'offerta multimediale attraverso il pagamento di tariffe orarie.
Questi locali vengono utilizzati per la presentazioni di libri o di pubblicazioni, per mostre fotografiche o pittoriche.
La cucina varia in base alla situazione e alle caratteristiche dell'avvenimento

Registrati via email