Adempimenti fiscali obbligatori

1) L'imposta sul valore aggiunto (IVA) va richiesta entro 30 giorni prima dell'inizio dell'attività all'ufficio IVA tramite dichiarazione scritta.
2) Emissione di conti, fatture e ricevute fiscali. Il servizio ristorativo rientra nelle prestazioni per le quali non vi è l'obbligo di emettere fattura salvo e solo su richiesta del cliente. Vi è l'obbligo invece di emettere ricevuta fiscale.
3) Tenuta dei registri fiscali obbligatori che devono essere bollati o vidimati dall'ufficio IVA oppure dall'ufficio del registro o da un notaio;
4) registro degli acquisti dove vengono annotate e registrate tutte le fatture numerate progressivamente.
5) Registro dei corrispettivi dove è un altro registro dove vengono annotati gli importi degli incassi;
6) registro di carico stampati fiscali dove vengono registrate le ricevute fiscali emesse e/o altri documenti fiscali;
7) registro dei beni ammortizzabili dove vengono registrati gli acquisti dei beni soggetti ad ammortamento.

Registrati via email