Sfogliatine assortite

• 300 gr di farina
• 300 gr di burro
• Sale
• ½ scatola di pomodori pelati
• 1 mozzarella
• 10 piccoli wurstel
• 150 gr di prosciutto cotto
• Qualche acciuga
• 1 uovo
• Origano
Con il burro e la farina preparare la pasta sfoglia.
Dopo che la pasta avrà subito le divere fasi della lavorazione ed i tempi necessari di riposo, suddividerla in 3 panetti.
Stenderne uno in una sfoglia alta ½ centimetro e ricavare in questa, con un bicchiere da marsala, tanti dischetti.
Punzecchiarli con una forchetta, poi adagiare sopra ogni disco di pasta 1 pezzetto di pomodoro (in modo da lasciare libero un piccolo bordo), 1 presina di origano, 1 di sale, 1 dado di mozzarella ed 1 strisciolina di acciuga.
Stendere ora un secondo panetto di pasta in una sfoglia ed in questa scavare con la rotellina dentata tanti ovali larghi 3 o 4 cm circa e lunghi 6.

Coprire una metà di questi con un trito di prosciutto e mozzarella e sopra mettere 1 quadratino di acciuga.
Adagiare su ognuno un altro ovale di pasta e premere bene con la punta delle dita intorno ai bordi.
Stendere infine il terzo panetto in una sfoglia sottile e ricavare in questa delle strisce larghe a sufficienza per contenere un wurstel, lasciandone però visibili le due estremità.
Arrotolare quindi la pasta 3 o 4 volte intorno al wurstel.
Sbattere in un piatto l’uovo, poi intingervi una pennellessa e spennellarvi gli involtini ovali e quelli dei wurstel.
Porre le sfogliatine così preparate sulla placca del forno, che nel frattempo si sarà già acceso, perché si scaldi, ed infornarle.
Lasciare cuocere per 10 minuti.
Naturalmente con tutti i ritagli di pasta che si riuniranno, stendendoli poi nuovamente con il mattarello, si potranno fare altre sfogliatine rotonde, ovali, a treccione o della forma che si preferisce.

Registrati via email