Erectus 630 punti

Sistemazioni del terreno

Lo scopo delle sistemazioni dei terreni sono:
- evitare il ristagno idrico, quando lo smaltimento naturale è lento; è tipico dei terreni di pianura;
- evitare l’allontanamento troppo veloce dell’acqua, con scarsa penetrazione nel terreno con pericolo di erosione del suolo; tipico dei terreni di collina.

In pianura è molto importante fare lungo i campi una rete di canali di scolo (scoline) che consentono un regolare scorrimento dell’acqua.
Il drenaggio è una tecnica di sistemazione che consiste nel posizionare a circa 70-80 cm dei tubi di diverso materiale che hanno lo scopo di raccogliere l’acqua in eccesso e di allontanarla dal terreno di coltivazione.
In collina c’è invece il problema che l’acqua scorre troppo velocemente lungo le linee di pendenza, penetrando poco nel terreno con probabile formazione di erosione nel suolo.

Quando la pendenza è molto forte si esegue il terrazzamento.

Registrati via email