Erectus 630 punti

Rapporti Interspecifici tra gli individui

Gli organismi di specie diverse hanno dei rapporti reciproci che possono essere di vario tipo possono competere per le stesse risorse, possono avere un rapporto di tipo preda e predatore.
La competizione interspecifica è la competizione che si ha tra organismi di due specie diverse.
Due specie non possono esistere se occupano la stessa nicchia ecologica.
Le specie in una comunità biotica possono interagire in tanti modi diversi rispetto alla competizione, alcune interazioni possono essere a vantaggio di una sola specie oppure al vantaggio di entrambe.
I principali tipi di interazione sono:
- neutralismo: due specie che non hanno nessuna interazione reciproca
- predazione: il predatore è un organismo che utilizza altri organismi vivi come fonte di energia, uccidendoli
- parassitismo: non comporta l’uccisione dell’ospite
- allelopatia: è un’interazione dove una specie determina un effetto negativo su di un’altra grazie all’emissione di sostanze chimiche dannose
- commensalismo: è un’interazione che avvantaggia solo l’organismo ospitato, e non procura effetti negativi o positivi all’organismo ospite
- cooperazione: indica due organismi che cooperano, cioè collaborano per ottenere insieme un migliore risultato; i due organismi non sono obbligati a vivere insieme
- mutualismo: è quando due specie traggono reciproco beneficio e sono completamente dipendenti l’una dall’altra.

Registrati via email