Ominide 2991 punti

Il turismo è un fenomeno complesso, cioè è un servizio che a sua volta si compone di diversi servizi.
Sia la domanda che l'offerta sono complesse.
Dal lato dell'offerta gli aspetti importanti del turismo sono: i trasporti, gli alloggi, la ristorazione.
Dal lato della domanda: varia in base all'utilità che il turista vuol soddisfare (turismo religioso, balneare, sportivo)
La complessità della domanda e quella dell'offerta (DOMANDA D'ESAME) richiedono un approccio disciplinare per poter approfondire la tematica, cioè l'utilizzo sinergico di diverse teoria (quella dell'economia aziendale, quella della sociologia, della psicologia, dell'economia del turismo)
L'economista aziendale contribuisce allo studio del turismo analizzando la tematica micro: ha come unico obiettivo la max del profitto dell'imprenditore che opera nel settore turistico, quindi del singolo. L'economista aziendale è il consulente dell'imprenditore.

Però l'imprenditore è anche un componente della società quindi una massimizzazione spinta del profitto dell'imprenditore può comportare disagi sociali. L'imprenditore dovrebbe accontentarsi di un profitto minore per ridurre i disagi sociali.
L'economista del turismo ha come obiettivo la max del benessere della collettività (turista, albergatore, abitanti del territorio) quando si ha a che fare con tematiche relative al turismo.

Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email