Ominide 2984 punti

Tutto il sistema di gestione della qualità cambia la sua ottica  si parte dall'analisi del contesto economico (cioè del mercato), dalle esigenze del cliente, per arrivare attraverso l'implementazione del sistema di gestione della qualità alla Customer Satisfaction.
Quindi nel 87 94 l'orientamento era all'azienda mentre nel 2000 l'orientamento della qualità è verso il cliente
Negli anni 2000 le organizzazioni si dovevano rivolgere a chi faceva indagini di mercato per capire quali erano le esigenze del cliente.
Quindi l'andamento del mercato condiziona anche l'andamento di questi standard.
Nel corso del tempo ci sono state ulteriori modifiche perché le esigenze del mercato sono variate.
Anche nel 2000 c'era la coppia di norme ISO 9001 e 9004.
Sia nel 94 che nel 2000 il ruolo prioritario di documentazione di qualità viene dato al manuale della qualità.

ISO 9001 del 2008 --> lo standard passa da 20 a 8 punti (cioè i punti che bisognava rispettare in qualità)

ISO 9001 del 2015 (potrà avere un periodo di adattamento fino al 2018): i punti aumentano ancora e diventano 10.

Nell'edizione del 2000 e in quella del 2008 le variazioni sono pochissime, tra quella del 2008 e 2015 vengono ad essere introdotti due punti importanti: l'analisi del contesto territoriale e la gestione del rischio --> L'organizzazione deve avere conoscenza esatta del mercato di riferimento, deve fare una buona analisi del contesto di riferimento. L'analisi del contesto territoriale porta anche alla gestione del rischio. I rischi a cui l'impresa deve far fronte e prevenire sono: primo fra tutti il rischio economico.

Registrati via email